18 ottobre 2018
Aggiornato 05:30

Casa Cavazzini: ingresso gratuito per la Giornata nazionale del Contemporaneo

Sabato 13 ottobre il museo cittadino aprirà le sue porte dalle 10.30 alle 19
Casa Cavazzini: ingresso gratuito per la Giornata nazionale del Contemporaneo
Casa Cavazzini: ingresso gratuito per la Giornata nazionale del Contemporaneo (Comune di Udine)

UDINE - Dopo il successo delle passate edizioni, anche quest’anno Amaci (Associazione Musei Arte Contemporanea) organizza la Giornata nazionale del Contemporaneo, evento finalizzato a promuovere la diffusione dell’arte contemporanea.

LA GIORNATA - La Giornata del Contemporaneo è il grande evento che, dal 2005, viene dedicato all’arte contemporanea e al suo pubblico. Il primo o il secondo sabato di ottobre i musei associati, (accanto a tutte le istituzioni del nostro Paese che liberamente decidono di aderire all’iniziativa) aprono gratuitamente le loro porte per un’iniziativa ricca di eventi, mostre, conferenze e laboratori. Un programma multiforme che regala l’imperdibile occasione di vivere da vicino la vivacità e la ricchezza dell’arte di oggi.

A UDINE - Anche Casa Cavazzini dei Civici Musei di Udine, ha aderito alla ‘Giornata del Contemporaneo’ e sabato 13 ottobre aprirà dalle 10.30 alle 19, le sue porte. Durante tale giornata, l'ingresso al percorso espositivo permanente e alla mostra ‘Paradoxa. Arte da Metà Corea’ verrà offerto a titolo gratuito. I visitatori avranno così la possibilità di scoprire i segreti, i tesori e le curiosità di Casa Cavazzini. Inoltre potranno beneficiare di un tour guidato, all’interno della mostra ‘Paradoxa’ accompagnati da Benedetta Giacomello, studente dell'Accademia di Belle Arti di Bologna. Le visite guidate sono in programma al mattino, alle 11, e nel pomeriggio alle 17. Un’occasione  da non perdere, per scoprire questa esposizione, che si occupa dell'identità controversa e politica dell'intera Corea, attraverso tre importanti artisti: Yee Sookyung, Park Chan-Kyong, Kyungah Ham, anche perché domenica prossima 14 ottobre chiuderà i battenti!