10 dicembre 2018
Aggiornato 21:30

Meghana: dall’India a Udine per allenarsi all’Asu

La 20enne indiana sta quindi lavorando sodo in questi giorni per poter tornare nel suo Paese con un bel programma su cui lavorare nei mesi a venire
Meghana (a sinistra): dall’India a Udine per allenarsi all’Asu
Meghana (a sinistra): dall’India a Udine per allenarsi all’Asu (Asu)

UDINE – È arrivata a Udine direttamente dall’India per allenarsi all’Asu – Associazione Sportiva Udinese. Lei si chiama Meghana Gundlapally, ha 20 anni, e viene da Hyderabad (India sudorientale).

A UDINE - «Ha scelto l’associazione sportiva udinese e il nostro team perché le piace molto lo stile delle composizioni della nostra Alexandra Agiurgiuculese – ha chiarito la tecnica di ginnastica ritmica dell’Asu, Spela Dragas - . Meghana è arrivata qualche giorno fa, subito dopo il Torneo internazionale che abbiamo ospitato al PalaFiditalia e al Carnera, e si fermerà in totale per una decina di giorni. L’obiettivo della sua trasferta, sponsorizzata da Fondazione talenti dell’Asia, è quello di comporre un intero nuovo programma (4 attrezzi) per l’anno prossimo. Dopo questo primo step, - ha concluso l’allenatrice - dovrebbe ritornare a Udine a gennaio, per rimanerci per periodo più lungo».

LA SOCIETA’ - La 20enne indiana sta quindi lavorando sodo in questi giorni per poter tornare nel suo Paese (attorno al 20 ottobre) con un bel programma su cui lavorare nei mesi a venire. «Ci fa molto piacere questa ‘incursione’ – ha chiarito il presidente di Asu, Alessandro Nutta – . Sapere che è stata scelta proprio l’Asu, fra le molte società presenti nel panorama della ritmica, ci riempie di orgoglio. Speriamo che Meghana si trovi bene con noi e di rivederla a gennaio per approfondire ulteriormente la sua tecnica».