19 ottobre 2018
Aggiornato 20:30

La polizia di frontiera controlla un bus e sequestra oltre 5 chili di marijuana

Al vaglio degli inquirenti le piste investigative per risalire al proprietario della merce illecita, presunto corriere
La polizia di frontiera controlla un bus e sequestra oltre 5 chili di marijuana
La polizia di frontiera controlla un bus e sequestra oltre 5 chili di marijuana (Polizia)

TARVISIO - Durante un controllo a bordo di un bus proveniente da Firenze e diretto a Bratislava, gli agenti della IV zona polizia di frontiera di Tarvisio hanno sequestrato di oltre 5 chili e mezzo di marijuana. In corso le indagini per individuare il corriere.

IL CONTROLLO - Dopo un’iniziale controllo documentale dei passeggeri, risultati tutti in regola per la permanenza e soggiorno nel territorio nazionale, in seconda battuta la polizia ha effettuato un controllo più approfondito sui bagagli in stiva.

LE VERIFICHE - Fatti scendere tutti i passeggeri, gli agenti hanno chiesto loro di indicare, un alla volta quale fosse il proprio bagaglio. Dalla ‘conta’, però, era rimasta fuori una valigia di medie dimensioni, che pareva non appartenere a nessuno.

LA DROGA - Insospettiti gli operatori hanno deciso di effettuare la perquisizione del bagaglio. Al suo interno hanno trovato tre grandi involucri di cellophane poi risultati contenenti un ingente quantitativo di marijuana per un peso complessivo di 5 chili e 600 grammi.

LE INDAGINI - Immediatamente sono scattati controlli più approfonditi su tutti gli occupanti del mezzo. Al vaglio degli inquirenti le piste investigative per risalire al proprietario della merce illecita, presunto corriere.