16 ottobre 2018
Aggiornato 19:00

Al Parco Zoo Punta Verde tra Keeper talk e incontri speciali con i lemuri

Conoscere gli animali dalla voce del loro guardiano e apprezzare le meraviglie della natura. E’ ancora possibile nei prossimi weekend di ottobre
Al Parco Zoo Punta Verde tra Keeper talk e incontri speciali con i lemuri
Al Parco Zoo Punta Verde tra Keeper talk e incontri speciali con i lemuri (Parco Zoo Punta Verde)

LIGNANO –  Il Parco Zoo Punta Verde di Lignano Sabbiadoro riserva sempre  belle sorprese e prima della chiusura invernale offre ancora la possibilità di vivere momenti piacevoli in compagnia degli animali più esotici. Negli ultimi due weekend di ottobre da non perdere gli appuntamenti con gli incontri speciali con i lemuri e i keeper talk.

LE DOMENICHE DEL 14 E DEL 21 OTTOBRE alle 10 e alle 11 si può ancora vivere l’emozionante esperienza di andare a tu per tu con i curiosi primati dagli occhi spiritati e la coda ad anelli che in natura vivono solo in Madagascar.  Per la loro singolare andatura con la coda bianca e nera eretta e lo sguardo vigile, i lemuri sono tra gli animali più divertenti del Pianeta. Sebbene si tratti di animali arboricoli, amano scorrazzare anche sul terreno a caccia di cibo e per giocare. «E’ frequente vedere i lemuri in posizione «yoga» mentre beneficiano dei bagni di sole –racconta il direttore Maria Rodeano -. Questi sono fondamentali per riattivare il metabolismo dopo le escursioni termiche notturne, notevoli anche in Madagascar. Un'emozione da non perdere soprattutto perché si contribuisce concretamente al rallentamento del silenzioso declino di questa specie a rischio di estinzione. I proventi dell'attività vengono infatti interamente devoluti alle Associazioni che operano direttamente sul campo attraverso azioni mirate di sensibilizzazione delle popolazioni locali e di monitoraggio delle specie per scongiurarne la loro estinzione».

IL SABATO E LA DOMENICA inoltre c’è la possibilità di seguire i keeper della struttura per scoprire attraverso la voce e l’esperienza di chi sta a contatto quotidianamente con gli animali, curiosità, abitudini e segreti di quelle specie che sono tanto amate dai visitatori di ogni età. «Tra le iniziative in corso – ci tiene a ricordare Maria Rodeano – ci sono anche le attività didattiche diversificate che proponiamo ai bambini e ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado al fine di accrescere le loro conoscenze in tema di natura e ambiente, contribuendo così alla sensibilizzazione delle future generazioni su temi quali la conservazione della biodiversità e la sostenibilità». Grazie al personale specializzato, il Parco si pone al servizio degli insegnanti e degli educatori affinché lo Zoo possa essere uno strumento per imparare. Per agevolare la partecipazione la Struttura offre delle particolari promozioni per chi effettua la prenotazione delle attività didattiche per il 2019 entro il 31 dicembre 2018.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.parcozoopuntaverde.it