12 dicembre 2018
Aggiornato 00:30

Un tatuaggio per risolvere il giallo di Aquileia

Gli inquirenti hanno diffuso l'immagine di questo segno particolare presente sull'uomo senza nome ripescato dal fiume Terzo
Un tatuaggio per risolvere il giallo di Aquileia
Un tatuaggio per risolvere il giallo di Aquileia (Carabinieri)

AQUILEIA – Un tatuaggio può essere la chiave di volta per risolvere il mistero dell’uomo senza vita trovato nel fiume Terzo, ad Aquileia. Per questo i carabinieri hanno diffuso l’immagine impressa sul braccio della persona rinvenuta domenica in località Ponterosso sperando che qualcuno possa riconoscerla: si tratta di una sorta di sole stilizzato.

Per ora gli investigatori non sono riusciti a trovare altri elementi utili per risalire all’identità dell’uomo. Nessun effetto personale, nessun indizio che possa essere d'aiuto. L’autopsia, che sarà eseguita nei prossimi giorni, potrà dare una risposta sulle cause della morte. Nulla, però, potrà dire sull’identità della persona.