21 novembre 2018
Aggiornato 15:30

Svolta nel giallo di Aquileia: riconosciuti tatuaggio e bicicletta della vittima

Da quanto riferito la persona trovata senza vita sarebbe originario di Cervignano del Friuli
Svolta nel giallo di Aquileia: riconosciuti tatuaggio e bicicletta della vittima
Svolta nel giallo di Aquileia: riconosciuti tatuaggio e bicicletta della vittima (Carabinieri)

AQUILEIA – Svolta nel giallo di Aquileia. Dopo il ritrovamento della bicicletta e la diffusione, da parte degli inquirenti, dell’immagine del tatuaggio che la persona ripescata senza vita domenica dal fiume Terzo portava sul braccio, nella giornata di venerdì 19 ottobre si sono fatte avanti delle persone che avrebbero riconosciuto proprio il disegno impresso sulla pelle dell’uomo. Si tratterebbe di Mauro Furlan, classe 1966.

Da quanto riferito dal Messaggero Veneto, la persona trovata senza vita sarebbe originario di Cervignano del Friuli. Come detto, alcuni conoscenti della vittima appena visti tatuaggio e bicicletta si sarebbero immediatamente messi in contatto con le forze dell’ordine.

Sono in corso le verifiche del caso per trovare conferme alle segnalazioni date. In particolare, sarà l'esame autoptico, la prossima settimana, a dare le risposte attese.