21 novembre 2018
Aggiornato 15:30

Riempiono il carrello ed escono dal retro: denunciate

Nei guai due donne rom. Indagini dei carabinieri della località pedemontana
Riempiono il carrello ed escono dal retro: denunciate
Riempiono il carrello ed escono dal retro: denunciate (Diario)

GEMONA DEL FRIULI – Riempivano il carrello di generi alimentari ma anziché presentarsi alla cassa per pagare, con l’aiuto di un complice, uscivano dal retro del supermercato. Il fatto è accaduto qualche mese fa, ma solo ora i carabinieri sono riusciti a risalire alle due responsabili, facendo scattare una denuncia per furto.

A finire nei guai sono state due donne di etnia rom, una di 25 anni, l’altra di 17 anni, entrambe pregiudicate ed entrambe residenti in provincia di Udine. Tutto era partito dalla denuncia del direttore dell’Eurospar di Gemona, che si era accorto della merca sparita, per un valore di 470 euro. Per l'identificazione delle due donne fondamentali si sono rivelate le telecamere di videosorveglianza.