13 novembre 2018
Aggiornato 04:30

Fermato in autostrada: era a bordo di un un Suv rubato il giorno prima

Nei guai un 24enne moldavo: sottoposto a fermo di Polizia giudiziaria per il reato di ricettazione, è stato portato nel carcere di Udine
Fermato in autostrada: era a bordo un un Suv rubato il giorno prima
Fermato in autostrada: era a bordo un un Suv rubato il giorno prima (Polizia)

PORPETTO - Durante un normale controllo effettuato delle pattuglie della Polizia di Stato, la sottosezione della stradale di Palmanova ha fermato una Toyota Rav4 di colore nero in autostrada, all’altezza del territorio di Porpetto. Oltre alla richiesta rivolta al conducente di fornire la patente di guida e la carta di circolazione del veicolo, i poliziotti hanno ritenuto di approfondire le verifiche tramite la banca  dati, da cui è emerso che della vettura era stato denunciato il furto avvenuto fuori regione proprio nella  giornata antecedente.

Il 24enne moldavo alla guida del suv è stato accompagnato negli uffici della Questura di Udine per il foto-segnalamento e successivamente, sottoposto a fermo di Polizia giudiziaria per il reato di ricettazione, è stato portato nel carcere di Udine. L’auto, intestata a una società di noleggio e in uso al personale di una ditta di sistemi informatici, non è stata sequestrata e sarà restituita al più presto al legittimo utilizzatore.