13 novembre 2018
Aggiornato 04:30

Eros e Psiche: il genio di Klimt & Schiele, al cinema

Il film evento su scandali, sogni e ossessioni della Vienna dell’epoca d’oro attraverso due grandi artisti
Eros e Psiche: il genio di Klimt & Schiele, al cinema
Eros e Psiche: il genio di Klimt & Schiele, al cinema (Visionario)

UDINE – 1918. Mentre i boati della prima guerra mondiale si vanno spegnendo, a Vienna, nel cuore della Mitteleuropa, un’epoca dorata è ormai al tramonto. L’impero austro-ungarico comincia a disgregarsi. In quell’'anno si spengono due giovani artisti che hanno segnato in modo indissolubilmente il 900: l'enfant terrible Egon Schiele e il maestro Gustav Klimt, che dall’inizio del secolo aveva rivoluzionato il sentimento dell’arte, fondando un nuovo gruppo: la Secessione viennese. 

ARTE - Nasce da qui, prendendo spunto da alcune delle numerose mostre organizzate in occasione del centenario, il film evento scritto da Arianna Marelli e diretto da Michele Mally, Klimt & Schiele. Eros e Psiche. Un appuntamento all’interno della Stagione della Grande Arte al Cinema, nelle sale italiane solo il 22, 23 e 24 ottobre, ideato per guidare lo spettatore in un periodo straordinario: un momento magico per arte, letteratura e musica, in cui circolano nuove idee, si scoprono con Freud i moti della psiche e le donne cominciano a rivendicare la loro indipendenza. Il documentario vi aspetta al dal 22 al 24 ottobre alle 15 e 19.30.

Per informazioni, consultare il sito www.visionario.movie, la pagina Facebook o contattare il numero 0432.227798.