10 dicembre 2018
Aggiornato 04:00

'Esonerato' lo storico speaker dell'Udinese

Nicola Piovano Franz è stato allontanato dalla proprietà dei bianconeri per essere stato ospite di una tv concorrente
(Fb)

UDINE – Che fine ha fatto lo speaker dell’Udinese? Nelle ultime due partite casalinghe contro Juventus e Napoli molti hanno notato un cambio nella voce che solitamente legge le formazioni: ‘fuori’ Nicola Piovano Franz, sostituito, a stagione in corso, dal Poma (che solitamente si occupa dell’animazione pre partita). Nessuna influenza o indisposizione improvvisa: l’arcano è tato spiegato da un servizio andato in onda martedì sera da Telefriuli. E si tratta di un esonero in piena regola. 

La proprietà della società bianconera, che è anche l'editore del canale tematico bianconero, UdinewsTv, non ha gradito l’ospitata dello storico speaker a una delle trasmissioni sportive della concorrenza, Poltronissima. E così ha preferito interrompere un rapporto che andava avanti addirittura dal 2006.

Ovviamente, come gran parte dei frequentatori dello Stadio Friuli, ci auguriamo che questa ‘frattura’ tra le parti possa essere sanata, in quanto, senza nulla togliere al Poma, il modo di dare la carica ai tifosi prima della partita di Nicola Piovano Franz resta unico. Anche perchè le ragioni alla base dell'allontanamento non paiono, francamente, insuperabili.