3 aprile 2020
Aggiornato 19:00
Cronaca

Il suo cuore si è fermato: Franco è morto a 28 anni

Il ragazzo, che aveva frequentato l’istituto Stringher di Udine, si è spento, per un arresto cardiocircolatorio, lo scorso 24 ottobre
Il suo cuore si è fermato: Franco è morto a 28 anni
Il suo cuore si è fermato: Franco è morto a 28 anni

UDINE - Dopo una degenza di dieci giorni all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine è mancato per arresto cardiocircolatorio. Franco Nicolis aveva solo 28 anni. Viveva da sempre a Cussignacco, dove in molti lo conoscevano. 

GLI AMICI SONO INCREDULI - Il ragazzo, che aveva frequentato l’istituto Stringher di Udine, si è spento lo scorso 24 ottobre. I suoi funerali, come anticipato da UdineToday, sono stati celebrati nella mattinata di venerdì 26 ottobre nella parrocchia di San Pio X, a Baldasseria. «Ho un nodo in gola non ci voglio credere, spero che ora da lassù starai finalmente in pace, addio fra!», commenta Elena, addolorata e sconvolta. Ma è solo uno dei molti commenti che amici e conoscenti hanno lasciato sul profilo Facebook del giovane. Nessuno di loro riesce a credere a quanto accaduto.

VITA COMPLICATA - Il giovane da tempo era legato al mondo della tossicondipendenza, a dimostrazione di quanto la piaga della droga, a Udine, sia tornato a essere un problema legato alla quotidianità, come avveniva negli anni '80. Una piaga sociale che coinvolge soprattutto gli under 30.