12 dicembre 2018
Aggiornato 00:30

Ha l'obbligo di dimora, ma 'passa il tempo' compiendo furti: arrestato un 23enne

L’arrestato è stato portato nel carcere di Udine. La 26enne che era con lui è stata denunciata
Ha l'obbligo di dimora, ma 'passa il tempo' compiendo furti: arrestato un 23enne
Ha l'obbligo di dimora, ma 'passa il tempo' compiendo furti: arrestato un 23enne (Carabinieri)

TAVAGNACCO - I carabinieri della stazione di Feletto Umberto, a conclusione di un’attività di indagine scaturita dopo diversi furti in abitazione, hanno eseguito una perquisizione domiciliare in una stanza di albergo della zona, occupata da una coppia di giovani di etnia rom. 

I FURTI - Nella camera d’hotel sono stati sequestrati gli indumenti riconosciuti proprio come quelli utilizzati per mettere a segno dei colpi in alcune case della zona. Il giovane, un 23enne della provincia friulana, già sottoposto alla misura di sorveglianza speciale, con obbligo di dimora nel comune, è stato quindi tratto in arresto per la violazione della misura stessa. Inoltre il ragazzo, sulla base degli elementi raccolti, è stato denunciato, insieme alla compagna 26enne, per l’ipotesi di reato di furto. L’arrestato è stato accompagnato nella Casa Circondariale di Udine.