21 novembre 2018
Aggiornato 15:30

Era morto da giorni ma l'anziana madre continuava a vegliarlo

E’ stato il forte odore che usciva da quell’appartamento a insospettire i vicini, La vittima è il 56enne Vani Colombara
Era morto da giorni ma l'anziana madre continuava a vegliarlo
Era morto da giorni ma l'anziana madre continuava a vegliarlo (ANSA)

LATISANA – E’ stato il forte odore che usciva da quell’appartamento a insospettire i vicini, che hanno avvertito il 112. Quando gli agenti della Polizia locale sono entrati in quella casa, in via dell’Indipendenza, hanno fatto la macabra scoperta: nel letto c’era il corpo senza vita di un uomo, Vani Colombara di 56 anni, morto probabilmente da una settimana. Accanto a lui c’era l’anziana madre di 82 anni, che pensava stesse dormendo e che l’ha sempre vegliato negli ultimi giorni.

L’allarme, come riporta il Messaggero Veneto, è scattato lunedì 5 novembre verso le 15.30. Del fatto è stata informata la Procura della Repubblica di Udine, che probabilmente disporrà l’autopsia per chiarire giorno e modalità del decesso del 56enne.