19 novembre 2018
Aggiornato 00:30

Udine3D Forum: Udine sarà capitale dell’innovazione digitale

Tilatti: “Abbiamo iniziato ad occuparci di impresa 4.0 quando nessuno ancora ne parlava. oggi siamo sul pezzo”

UDINE - Tutto è pronto per l’ottava edizione di Udine3D Forum, la quattro giorni organizzata da Confartigianato-Imprese Udine in collaborazione con la Fondazione Friuli, la partnership di  Segnoprogetto Srl e con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, in programma dal 15 al 18 novembre a Palazzo di Toppo Wassermann. «Persone e tecnologie per il futuro» è il tema di quest’anno che vedrà in campo alcuni tra i più noti ed apprezzati esperti del settore, tecnici, professionisti ed imprenditori, ma anche voci del mondo accademico ed editoriale che interverranno in convegni e workshop professionali di alto livello. Il Forum si annuncia da record, con un programma più ricco che mai. Dati alla mano: 38 saranno i workshop, 3 le masterclass, 18 i laboratori per ragazzi, 63 gli speaker, 28 i giovani studenti del Malignani in alternanza scuola-lavoro. 

FUTURO - «Abbiamo saputo guardare lontano» ha esordito il presidente di Confartigianato-Imprese Udine, Graziano Tilatti, che stamattina ha presentato il programma di Udine3D Forum insieme a Giuseppe Morandini, presidente della Fondazione Friuli. «Otto anni fa non si parlava ancora di Impresa 4.0 - ha proseguito Tilatti - e la percezione di come l’innovazione tecnologica avrebbe potuto cambiare il modo di fare impresa era ancora piuttosto vaga. Confartigianato Udine ha saputo guardare lontano, anticipare in parte quello che sarebbe accaduto, arrivando così attrezzata a un appuntamento che si è rivelato improcrastinabile per le imprese: quello con l’innovazione, strada privilegiata per la competitività». «Una sfida, quella a sostegno dell’innovazione, che è anche nostra» ha detto Morandini spiegando il perché dell’appoggio di Fondazione Friuli al forum. «Udine3D è un’iniziativa di riguardo e interesse che ci vede al fianco di Confartigianato Udine a conferma di una lunga e proficua collaborazione. Ci piace poter giocare la sfida dell’innovazione al fianco di chi quotidianamente, come le imprese artigiane, sono chiamate a misurarsi con il mercato».

DIGITALIZAZIONE - Quella della digitalizzazione è una strada che le aziende hanno iniziato a percorrere: il 6% delle micro e il 18% delle piccole fanno uso di tecnologie 4.0. Parliamo di 252mila imprese a livello nazionale, il 96,5% di quelle che fanno uso di tecnologie 4.0. Il Friuli Venezia Giulia è la terza regione d’Italia per percentuale di imprese che operano nel settore digitale: guida la Lombardia (2,7%), seguita dal Lazio (2,5%) e appunto dal Fvg (2,2%). Innovare è dunque una necessità. Ma come? Dove? A che prezzo? Con quali prospettive? Udine3D Forum cerca di rispondere a queste e altre domande promuovendo e divulgando l'utilizzo delle nuove tecnologie nel mondo della progettazione, del design e della produzione. Lo fa riunendo a Udine nomi eccellenti presi in prestito dai settori più vari. Dalla robotica ai videogiochi, dalla produzione additiva all’intelligenza artificiale e più in generale alle tecnologie digitali. Così la città diventa per 4 giorni capitale dell’innovazione tecnologica.

L’EVENTO - Si parte giovedì 15 novembre con il tradizionale convegno d’apertura. Appuntamento alle 18.30, al Centro culturale «Beata Vergine delle Grazie», dove - intervistati da Omar Monestier, direttore del Messaggero Veneto (media partner di Udine3D) - a dire la loro sul tema saranno l’assessore regionale alle attività produttive, Sergio Emidio Bini, il presidente di Confartigianato Tilatti e il presidente della Fondazione Friuli Morandini. Seguirà un confronto su intelligenza artificiale, nuovi materiali e robotica con una formula innovativa: per ogni argomento saranno impegnati infatti un ricercatore e un’impresa, così da affiancare alla teoria la sua applicazione pratica.«Sono davvero tanti i protagonisti dell’edizione 2018 del forum – ha spiegato il funzionario di Confartigianato Udine e project manager di Udine3D Forum, Luca Nardone - che contano anche su qualche big, come Su Sungwook, direttore tecnico di VFF per numerosi film hollywoodiani tra cui The Amazing Spiderman e Oblivion. Confermata l’attenzione per i più piccoli, possibili imprenditori di domani: il forum ha previsto per loro 18 eventi, dedicati in particolare ai bambini degli ultimi anni delle elementari e ai primi delle medie». Il programma completo è consultabile sul sito www.udine3d.it dov’è anche possibile iscriversi ai vari eventi in programma.