12 dicembre 2018
Aggiornato 00:30

Violento con un gruppo di tifosi milanisti: denunciato

E' successo dopo la sfida tra Udinese e Milan. Nei guai un 33enne pordenonese che ora rischia anche il Daspo
Violento con un gruppo di tifosi milanisti: denunciato
Violento con un gruppo di tifosi milanisti: denunciato (Carabinieri)

UDINE – Al termine della partita tra Udine e Milan, vinta oltre il recupero dalla squadra ospite, ha minacciato in maniera vigorosa alcuni tifosi milanisti, costringendoli a disfarsi delle sciarpe rossonere che indossavano. Un fatto che non è passato inosservato e che ad alcuni giorni di distanza dall’episodio ha fatto scattare una denuncia per violenza privata e una proposta di Daspo. A finire nei guai è un 33enne residente nella provincia di Pordenone.

Gli accertamenti del caso sono stati eseguiti dai carabinieri del comando provinciale di Udine. Il fatto si è verificato nella serata del 4 novembre all’esterno dello stadio Friuli. Oltre al deferimento, il 33enne rischia ora di vedersi affibbiare un Daspo per comportamenti violenti. Sarà la Questura di Udine a decidere se procedere o meno nei suoi confronti.