19 novembre 2018
Aggiornato 00:30

Doppio furto tra Udine e Pagnacco: una denuncia e un arresto

Attività dei carabinieri del capoluogo, che hanno individuato due cittadini rom, un uomo e una donna
Doppio furto tra Udine e Pagnacco: una denuncia e un arresto
Doppio furto tra Udine e Pagnacco: una denuncia e un arresto (Carabinieri)

UDINE – Si sono resi protagonisti, tra il 29 ottobre e il primo novembre, di un doppio furto in un laboratorio orafo di Udine (da dove è sparito un anello d’oro) e nell’abitazione di una pensionata di Pagnacco. Per questo due cittadini di etnia rom, un 23enne e una 26enne, entrambi residenti a Tavagnacco, sono stati denunciati per furto dai carabinieri della stazione di Udine all’autorità giudiziaria.

Non solo, nei confronti dell’uomo sono scattate le manette per aver violato la misura di prevenzione a cui era sottoposto, avendo compiuto il furto in un comune diverso da quello nel quale aveva l’obbligo di dimora. In attesa del processo per direttissimo è stato costretto agli arresti domiciliari.