19 novembre 2018
Aggiornato 00:30

L'Udinese a Empoli per fare punti: Velazquez si sente tranquillo

Il mister bianconero vede positivitą nel gruppo e ostenta fiducia per la trasferta di domenica in terra toscana
L'Udinese a Empoli per fare punti: Velazquez si sente tranquillo
L'Udinese a Empoli per fare punti: Velazquez si sente tranquillo (Udinese)

UDINE – Per l’Udinese è il momento di fare punti, dopo la sconfitta beffa contro il Milan. Domenica alle 15, gli uomini di Julio Velazquez scenderanno in campo a Empoli per quello che a tutti gli effetti è uno scontro salvezza. «Bisogna partire dal presupposto che questa squadra si è sempre applicata, non è stato facile dopo la sconfitta all’ultimo secondo contro il Milan recuperare psicologicamente i ragazzi, ma posso dire che abbiamo recuperato tutti al 100% e per questo motivo rimango fiducioso, vedo molto bene la squadra, ci siamo allenati ogni giorno con attitudine e convinti di poter fare un’ottima gara facendo però attenzione e tesoro della sconfitta all’ultimo contro il Milan»

Sul fatto che, in caso di sconfitta, l’allenatore spagnolo rischia di perdere il posto, ecco qual è stato il commento dato durante la conferenza stampa della viglia: «Sono molto sereno e tranquillo, concentrato su null’altro che non sia la mia squadra. Con la proprietà mi sento ogni giorno, c’è sinergia positiva, non abbiamo parlato del mio futuro ma di un po’ di tutto. Vedo che il gruppo, come dicevo, è tornato a pensare positivo dopo la sconfitta con il Milan, ora dobbiamo solo imparare a sfruttare al meglio certe situazioni e imparare molto da quelle negative. Io rimango fiducioso».