3 luglio 2020
Aggiornato 22:00
L'iniziativa

Con la cesta natalizia, Despar è al fianco di Aism e delle persone con sclerosi multipla

Nei supermercati Despar, Eurospar e Interspar in Triveneto e Emilia Romagna
Con la cesta natalizia, Despar è al fianco di Aism e delle persone con sclerosi multipla
Con la cesta natalizia, Despar è al fianco di Aism e delle persone con sclerosi multipla

UDINE - La tradizionale operazione natalizia di Despar 'Sostieni la Ricerca, Regala la Speranza' incrocia quest’anno un importante anniversario: i cinquant’anni di Aism – Associazione Italiana Sclerosi Multipla, fondata nel 1968 eda allora impegnata a rappresentare diritti e speranze delle persone con sclerosi multipla. Da metà novembre, nelle 232 filiali Despar, Eurospar e Interspar gestite da Aspiag Service (la concessionaria Despar per il Triveneto e l’Emilia Romagna), sarà in vendita a 19,90 euro una cesta natalizia speciale, etichettata con lo slogan 'Sostieni la ricerca, regala la Speranza'; al suo interno ben 10 prodotti intonati con i consumi delle feste.

I COMMENTI - «Per noi di Despar si tratta di un’attività ormai tradizionale, dedicata ogni anno a una realtà del nostro territorio che si occupa di ricerca e di sostegno a persone in difficoltà», spiega Fabio Donà, direttore marketing Despar. «Come azienda, siamo consapevoli di avere anche un importante ruolo sociale, e siamo onorati di poterlo esercitare affiancando una realtà importante come Aism proprio nel suo cinquantesimo anniversario. Ringraziamo già da ora i nostri clienti per la generosità con cui certamente accoglieranno questa nuova proposta». Soddisfatto per la collaborazione instaurata, la presidente nazionale di Aism Angela Martino: «Grazie a Despar e ai suoi clienti che, pensando ad Aism e alle persone con sclerosi multipla, sceglieranno la cesta solidale. L’Italia è tra i primi Paesi al Mondo per il numero di persone colpite da Sm; rappresentiamo una emergenza socio-sanitaria. Non si può star fermi a guardare… Aism chiede l’aiuto di tutti, cittadini, istituzioni, aziende come Despar. Insieme possiamo impegnarci ad aumentare i fondi per i servizi alla persona, garantendo progetti concreti che possono migliorare la loro vita».

LA STORIA DI AISM - Aism è l’unica organizzazione in Italia che interviene su tutti gli aspetti della sclerosi multipla. Lo fa con una prospettiva e una progettualità d’insieme, che abbraccia il tema dei diritti delle persone con Sm, i servizi socio-sanitari, la promozione, l’indirizzo e il finanziamento della ricerca scientifica. Opera dal 1968. E’ associazione di promozione sociale, Onlus (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale), articolata con sezioni e attività di volontariato su tutto il territorio italiano. Da 50 anni è il punto di riferimento più autorevole e più vicino per tutte le persone con Sm, i loro familiari, gli operatori sanitari e sociali, presentesu tutto il territorio nazionale grazie a una struttura a rete, con 98 Sezioni provinciali, Coordinamenti regionali, più di 60 Gruppi operativi e oltre 13.000 volontari.  Dal 1998 Aism è affiancata da Fism, Fondazione Italiana Sclerosi Multipla, che promuove e sostiene la ricerca per la sclerosi multipla.