10 dicembre 2018
Aggiornato 04:00

Catine in scena a sostegno della Carnia!

Lo spettacolo benefico è in programma venerdì 14 dicembre al Teatro Candoni di Tolmezzo
Catine in scena a sostegno della Carnia!
Catine in scena a sostegno della Carnia! (Catine)

TOLMEZZO - Uno spettacolo esilarante per sostenere con il sorriso i bisognosi della Carnia. Il format teatrale ‘Risate e solidarietà’ ritorna per il sesto anno consecutivo al Teatro Candoni grazie al forte impegno sociale dei club service Lions e Rotary di Tolmezzo, con il patrocinio del Comune di Tolmezzo, dell’Ert Fvg, della Fondazione Luigi Bon e di Carniarmonie. Ospite, venerdì 14 dicembre al Teatro Candoni di Tolmezzo con inizio alle ore 20.45, l’amatissima ‘cabarista friulucana’ Caterina Tomasulo, con un nuovo esilarante spettacolo strappa sorrisi dal titolo ‘Catine Scio’, la cjargnele dal tac’.

BIGLIETTI - I biglietti, a prezzo unico di 8 euro, sono in vendita presso l’edicola ‘Il Fiammifero’ in via Matteotti 2, il ‘Market Stadio’ in via Divisione Osoppo 33 e il ‘Punto di Nello’ in via Grialba 7 a Tolmezzo. Sarà inoltre possibile, fino a esaurimento posti, acquistarli il giorno stesso dello spettacolo a partire dalle 19 alla biglietteria del Teatro Candoni. Dal 2013 a oggi sono stati raccolti circa 25 mila euro e l’intenzione condivisa è quella di proseguire lungo questa strada, dove la solidarietà diventa atto concreto per donare con la gioia la speranza. I biglietti (prezzo unico 8 euro), si possono acquistare all’edicola Il Fiammifero in via Matteotti 2, il Market Stadio in via Divisione Osoppo 33 e il Punto di Nello in via Grialba 7 a Tolmezzo. Sarà inoltre possibile acquistarli il giorno stesso dello spettacolo a partire dalle ore 19 presso la biglietteria del Teatro Candoni. Tutti i proventi di questo nuovo e originale monologo, con storici e nuovi personaggi dove la lingua, la cultura e le abitudini dei friulani vengono raccontati con l’humor mai scontato e geniale della mattatrice Catine, verranno convertiti in beni di prima necessità e consegnati alle persone e alle famiglie più bisognose della Carnia, grazie alla collaborazione con l’Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 3 dell’Alto Friuli, la Caritas, la Croce Rossa e l’Associazione San Vincenzo. Prendere coscienza delle nuove povertà, significa trovare il modo per aiutare i bisognosi. Per info: gpmcarnia@gmail.com.