10 dicembre 2018
Aggiornato 04:00

Fermato dalla Polizia con hashish e una banconota falsa: ha già cambiato 12 identità

Si tratta di un 22enne afghano controllato in Borgo Stazione. E' in Italia dal 2016. Nei suoi confronti è scattata la denuncia e l'espulsione
Fermato dalla Polizia con hashish e una banconota falsa: ha già cambiato 12 identità
Fermato dalla Polizia con hashish e una banconota falsa: ha già cambiato 12 identità (Diario di Udine)

UDINE - Negli ultimi 2 anni, da quando si trova sul suolo italiano, ha utilizzato 12 alias. E' stato fermato giovedì 15 novembre dal personale delle Volanti di Udine nella zona di Borgo Stazione e trovato in possesso di 2 grammi di hashish e di una banconota da 50 euro falsi. Per questo, una volta identificato, è stato denunciato a piede libero e munito di un provvedimento di espulsione. Il protagonista di questa vicenda è un cittadino afghano di 22 anni. 

HA CAMBIATO PIU' VOLTE IDENTITÀ - L'uomo, notato dagli agenti per i suoi movimenti sospetti, è stato trovato senza documenti. Portato in Questura, è emerso che negli ultimi due anni è stato controllato in diverse città, tra cui Taranto, Venezia, Ventimiglia, utilizzando ben 12 alias, spacciandosi in più occasioni anche per minore per evitare l’espulsione ed essere accolto in una struttura dedicata. 

DEVE LASCIARE L'ITALIA ENTRO 7 GIORNI - Al termine degli accertamenti, giovedì pomeriggio, l’uomo è stato denunciato a piede libero per la detenzione della banconota falsa, segnalato amministrativamente come assuntore di stupefacenti e munito di provvedimento d’espulsione con contestuale ordine del Questore ad abbandonare il territorio nazionale entro 7 giorni.