10 dicembre 2018
Aggiornato 04:00

Accusa un malore mentre lavora e muore a 56 anni

Mauro Pittolo, operaio udinese di origine ma residente a San Vito di Fagagna, è stato stroncato da un infarto nella mattinata di sabato 17 novembre
Accusa un malore mentre lavora e muore a 56 anni
Accusa un malore mentre lavora e muore a 56 anni (118)

SAN VITO DI FAGAGNA - Ha accusato un malore mentre stava lavorando, alla Rizzo Srl di Fagagna. Mauro Pittolo, 56enne udinese di origine ma residente a San Vito di Fagagna, è morto nella mattinata di sabato 17 novembre. 

Tutto è successo in pochi attimi. L'uomo si trovava nell'impresa che si occupa di carpenteria metallica, come al solito, insieme a un gruppo di colleghi. A un certo punto si è accasciato a terra, perdendo conoscenza. Immediato l'intervento dei sanitari del 118, ma per Pittolo non c'è stato nulla da fare. Il personale medico giunto sul posto non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. 

Alla Rizzo srl sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Martignacco. Una scomparsa, quella di Pittolo, che ha destato grande commozione in paese , oltre a causare un grande dolore nei famigliari.