10 dicembre 2018
Aggiornato 04:00

Nuove opportunità di lavoro nelle ferrovie con InRail e Fuc

Le due società cercano in Fvg 25 persone tra macchinisti e formatori di treno
Nuove opportunità di lavoro nelle ferrovie con InRail e Fuc
Nuove opportunità di lavoro nelle ferrovie con InRail e Fuc (G.G.)

UDINE - Due importanti imprese ferroviarie della nostra Regione ricercano agenti di condotta (macchinisti) e formatori di treno da inserire in un programma di formazione gratuito che verrà erogato da un Centro di Formazione professionale riconosciuto, e che porterà al conseguimento delle abilitazioni necessarie requisiti alla preparazione dei treni (formazione del treno) e alla condotta di mezzi ferroviari. Stiamo parlando di InRail spa e di Ferrovie Udine Cividale srl che si sono affidate alla Regione e alle strutture del lavoro per cercare diplomati e laureati a indirizzo tecnico-scientifico da inserire in un corso di formazione finalizzato poi alle assunzioni. Complessivamente sono 25  i posti di lavoro disponibili sul territorio della regione Friuli Venezia Giulia.

SI CERCANO 25 PERSONE - Due Aziende importanti, da un lato il Gruppo InRail che opera dal 2009 nel settore del trasporto ferroviario in Italia, dall’altro la Fuc, che gestisce sia il transito passeggeri sulla tratta Udine-Cividale, il servizio transfrontaliero Micotra (Villaco-Udine-Trieste) e anche alcuni servizi relativi al trasporto merci, che cercano persone o offrono un concreto sbocco occupazionale in un settore in forte crescita ed espansione.         
Le selezioni sono state affidate al Centro per l’Impiego di Udine, che provvederà, nelle prossime settimane, a individuare i 25 candidati da inserire nel programma formativo, al termine del quale, coloro che lo avranno superato positivamente, potranno accedere ai posti di lavoro con InRail e con Ferrovie Udine Cividale. Il corso formativo si articolerà in una parte teorica in aula (si svolgerà a Udine) della durata di circa 950 ore con verifiche intermedie ed esami (scritti e orali) il cui superamento è vincolante per il proseguo del corso; ci sarà poi un successivo addestramento sul campo della durata di circa 120 giorni con esami pratici, un tirocinio e la relativa valutazione. Il corso fornirà la necessaria preparazione per poter sostenere gli esami al fine di ottenere la Licenza Europea di Conduzione dei Treni e il Certificato Complementare che indica l’infrastruttura sul quale l’operatore è autorizzato a condurre (D.L 247/2010) nonché l’abilitazione PDT (Preparazione dei treni) relativa alla parte propedeutica all’Unione Distacco Veicoli e Predisposizione dei documenti treno (Reg. UE 995/2015).

CHI PUO' PARTECIPARE - Possono partecipare al programma di formazione e lavoro per InRail e Fuc i candidati in possesso dei seguenti requisiti: domicilio o residenza in Friuli Venezia Giulia, età non inferiore a 21 anni, diploma quinquennale e/o laurea a indirizzo tecnico-scientifico, conoscenza fluente della lingua italiana (costituirà titolo preferenziale la conoscenza delle lingue estere ed in particolare dell’inglese, tedesco e sloveno) e idoneità fisica e psico-attitudinale, con richiesta di 10/10 per la vista con correzioni ammesse riportate nella più stringente normativa considerando il D.L. 247/2010 e Reg 995/2015. Non sono ammessi i daltonici. Completano il profilo: entusiasmo, determinazione, flessibilità negli orari e disponibilità a lavorare a turni (festivi e notturni compresi). La ricerca è rivolta in particolare a giovani che desiderino intraprendere una carriera in un ambito, quello ferroviario, di sicuro interesse professionale e di inquadramento. Per candidarsi è necessario collegarsi con il sito istituzionale della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia al seguente link https://offertelavoro.regione.fvg.it/lavoroFVG/ricerca, inserire il Codice offerta n: D969-20217 e utilizzare esclusivamente l'apposito tasto 'MI CANDIDO' inviando il proprio curriculum.