23 maggio 2019
Aggiornato 07:30
Sport

Le ginnaste della ritmica e dell’artistica Asu volano sempre più in alto

Nutta: “Siamo molto contenti per i risultati ottenuti dalle nostre giovanissime"
Le ginnaste della ritmica e dell’artistica Asu volano sempre più in alto
Le ginnaste della ritmica e dell’artistica Asu volano sempre più in alto

UDINE«Siamo molto contenti per i risultati ottenuti dalle nostre giovanissime. Sia le ragazze della ginnastica ritmica che dell’artistica, continuano a lavorare sodo e i risultati arrivano. Grazie anche al costante impegno delle allenatrici le più piccole iniziano a volare sempre più in alto». Commenta così, Alessandro Nutta, presidente di Asu, i recenti risultati delle due sezioni dell’associazione sportiva udinese.

RITMICA - Le ‘eredi’ di Agiurgiuculese fanno raggiungere alla sezione ritmica dell’Asu quota 14 podi nazionali nel 2018. Le tecniche della ginnastica ritmica di Asu, Spela Dragas e Magda Pigano, sono rientrate da Desio con importanti risultati.

ALLIEVE GOLD 1 - Nella prova nazionale del campionato di squadra per la categoria Allieve Gold 1, le giovanissime farfalle bianconere sono arrivate prime nella qualificazione, con 55,750 punti, poi terze con 42,400 punti alla finale. Tara Dragas, Isabelle Tavano e Raisa Marina, hanno però portato a casa il miglior punteggio della competizione nel collettivo, con 15.450. La protagonista, Tara, ha ottenuto nelle qualificazioni il miglior punteggio fra tutte le partecipanti individualiste, comprese quelle più grandi di lei in termini di età.

ALLIEVE GOLD 2 - Importante il risultato anche nella prova nazionale del campionato di squadra Allieve Gold 2, dove le ginnaste di Asu in qualificazione si sono posizionate al 6° posto con 49,300 punti e poi sono balzate sul podio, sul gradino più basso, con 39,300 punti. Miriam Marina, Martina Altomare e Giulia Cancian aspiravano a qualificarsi nella finale tra le prime 60 squadre. Ma viste le ottime prestazioni hanno sbaragliato la concorrenza. «Le ragazze nella finale hanno superato loro stesse e con le impeccabili esecuzioni, e grazie anche a qualche errore delle avversarie, sono salite sul podio nazionale».

ARTISTICA - Ma non è finita qui perché anche la sezione di ginnastica artistica femminile è proiettata verso la fase nazionale. Le ginnaste allenate da Giulia Mazzetto, hanno partecipato a una fase di qualifica del Torneo delle Regione che si è tenuta all’Artistica 81 di Trieste. «Le allieve di livello Lb e Lc – ha spiegato la tecnica - hanno raggiunto la prima posizione, mentre le junior e le senior, sempre di livello Lb e Lc, hanno raggiunto rispettivamente la 4^ e la 3^ posizione». Un traguardo importate per le ragazze dell’artistica che così potranno partecipare alla fase nazionale il weekend dell’8 e del 9 dicembre.