17 settembre 2019
Aggiornato 09:00
Eventi

Gli eventi in programma domenica 2 dicembre

Abbiamo selezionato alcuni appuntamenti in programma per questa giornata, a Udine e provincia. Musica, cinema, eventi enogastronomici, musicali e di intrattenimento
Gli eventi in programma domenica 2 dicembre
Gli eventi in programma domenica 2 dicembre Shutterstock

UDINE - Abbiamo selezionato alcuni eventi in programma il 2 dicembre, a Udine e provincia, eccoli.

Suns Europe
La ricca giornata al Teatro San Giorgio di Udine inizierà però già alle 14.30 con ‘Docu-storiis’. E molto altro, l’intero programma è qui.

Celiberti in musica
Appuntamento di spicco nel cartellone degli Amici della Musica di Udine. Domenica 2 dicembre, in Casa Cavazzini, alle 11 sarà ospite l’artista Giorgio Celiberti, che si ispirerà alle musiche eseguite dal duo Puglia – Meloni per creare un’opera in diretta. 

Invît a teatri
Dopo Rinassite. Vê cûr di cambiâ della Compagnia Instabile di Uanis, domenica 2 dicembre alle 17 al teatro ‘L. Bon’ di Colugna (via Patrioti 29) sarà presentato Miôr stâ cul mâl che si à. Info, qui.

L'Isis a fumetti: Toni Capuozzo a Palmanova
Toni Capuozzo torna a Palmanova, sua città natale, per presentare la sua ultima opera: «La culla del terrore. L’odio in nome di Allah diventa Stato».Domenica 2 dicembre alle 15, nel Salone d’onore del Comune, si ragionerà assieme al giornalista e autore, su come, dove e quando è nato il terrore in nome di Allah. Info, qui.

Concerti di San Martino
L’appuntamento di apertura è domenica 2 dicembre alle 17.30 al Museo Carnico di Tolmezzo con il fisarmonicista Adolfo Del Cont, docente al Conservatorio Jacopo Tomadini di Udine e grande interprete. Un recital originale e raro con un brano d’ouverture dedicato a Rossini, per seguire con sapere virtuoso in una scelta antologia dal repertorio russo, rumeno e finlandese per bajan. Dettagli, qui.

Contrasti
Domenica 2 dicembre, musica nella cornice di villa de Claricini (alle 18): Carlo Michini si esibirà in un recital pianistico dal titolo "Dante, Petrarca e il simbolismo russo in musica", con brani di Liszt e Scriabin.