12 dicembre 2018
Aggiornato 13:30

Opera rubata da una villa del Pordenone recuperata dai carabinieri

L'opera rubata era di proprietà di un facoltoso collezionista
Opera rubata da una villa del Pordenone recuperata dai carabinieri
Opera rubata da una villa del Pordenone recuperata dai carabinieri (Carabinieri)

PORDENONE - I carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Venezia e dell'Arma Territoriale hanno recuperato il dipinto raffigurante 'San Giovannino', attribuito a un pittore del 17°-18° secolo, che era stato posto in vendita presso una casa d'aste genovese, come copia tratta da un originale del pittore spagnolo Bartolomeo Estavan Murillo, conservata al Museo del Prado di Madrid.

L'opera rubata era di proprietà di un facoltoso collezionista pordenonese, deceduto, che aveva denunciato il furto di vari dipinti, solo alcuni fotografati, costituenti l'arredo della cappella privata dedicata alla 'Madonna del Rosario', annessa alla propria villa settecentesca.