12 dicembre 2018
Aggiornato 14:00

Una nervosa Gsa espugna Cagliari dopo un tempo supplementare

Il fanalino di coda della serie A2 sconfitto 99 a 94. Espulso Powell
Una nervosa Gsa espugna Cagliari dopo un tempo supplementare
Una nervosa Gsa espugna Cagliari dopo un tempo supplementare (Fb)

UDINE - C'è voluto un tempo supplementare alla Gsa Udine per avere ragione della Hertz Cagliari, fanalino di coda del girone est della serie A2, sconfitta in Sardegna per 99 a 94. Due punti importanti, come sottolineato a fine partita dagli stremati Cavina e Micalich, colti grazie non solo alle giocate di Simpson e di Spanghero, i migliori tra i friulani, ma anche all'azione determinante dei cosiddetti 'panchinari', che hanno avuto minutaggi importanti dopo che  Udine aveva perso nel corso del match prima Powell, poi Cortese e, infine, Mortellaro.

La partita di Cagliari ha evidenziato, però, anche un pericoloso nervosismo all'interno della squadra friulana, una mancanza di tranquillità e di coesione sulle quali la società del presidente Pedone dovrà inevitabilmente intervenire. I segnali più evidenti li ha forniti Powell, autore di una prova offensivamente apprezzabile, anche se condita dalle ormai consuete lacune difensive, le cui reazioni prima su un avversario e poi nei confronti di un arbitro gli sono costati due falli tecnici e l'espulsione a inizio ultimo quarto. Cortese non è stato da meno, evidenziando una prova complessivamente opaca con un gratuito fallo antisportivo nell'ultimo quarto che l'ha estromesso dai giochi.

I bianconeri, che erano partiti a razzo nella prima frazione di gioco raggiungendo anche il +15 (4-19) e che, dopo essere stati sempre in vantaggio, erano stati superati da Cagliari ad inizio ultimo quarto, sono stati, però, bravi a non disunirsi e a fare di necessità di virtù attingendo forze fresche e maggiormente concentrate dalla  panchina, quali Nikolic e Genovese. Condotti per mano da Simpson, i bianconeri sono riusciti prima ad impattare sull'86 a 86 alla fine dell'ultimo quarto con una tripla mortifera di Spanghero e poi a sfruttare la disabitudine di Cagliari alla vittoria portandosi a casa i due punti nel successivo tempo supplementare.

Hertz Cagliari - G.S.A. Udine 94-99 d.1.t.s. (15-26, 39-43,  62-68, 86-86)
Hertz Cagliari: Justin Johnson 31 (10/15, 1/3), Anthony gillespie Miles jr 26 (6/12, 2/4), Roberto Rullo 17 (4/6, 2/13), Lorenzo Bucarelli 13 (3/5, 1/2), Marco Allegretti 4 (1/3, 0/3), Andrea Picarelli 3 (0/0, 1/3), Ferdinando Matrone 0 (0/2, 0/0), Michele Ebeling 0 (0/0, 0/1), Andrea Rovatti 0 (0/0, 0/0), Davide Piras n.e., Tommaso Presta n.e... All. Iacozza.
G.S.A. Udine: Trevis Simpson 25 (6/11, 3/10), Marshawn Powell 23 (5/9, 4/7), Marco Spanghero 17 (3/6, 3/4), Riccardo Cortese 9 (3/7, 1/4), Chris Mortellaro 8 (3/6, 0/0), Stefan Nikolic 6 (0/0, 2/3), Francesco Pellegrino 4 (2/3, 0/0), Mauro Pinton 3 (0/0, 1/3), Lorenzo Penna 2 (1/2, 0/1), Salvatore Genovese 2 (0/0, 0/1). All. Cavina.