12 dicembre 2018
Aggiornato 14:00

Pordenone: a rischio la presenza della sede Rai

La Fiera ha formalmente inviato lo sfratto alla redazione: a sollevare la questione è il consigliere Bolzonello
Pordenone: a rischio la presenza della sede Rai
Pordenone: a rischio la presenza della sede Rai (Rai)

PORDENONE - «La presenza della Rai regionale in provincia di Pordenone è a rischio. Siamo venuti a conoscenza del fatto che la Fiera di Pordenone ha formalmente inviato lo sfratto alla redazione». A divulgare la notizia è il capogruppo del Pd, Sergio Bolzonello, assieme ai consiglieri Nicola Conficoni e Chiara Da Giau, con cui preannuncia una interrogazione alla Giunta regionale.

«L'azionista principale della Fiera è il Comune di Pordenone - continua Bolzonello - quindi la domanda che sorge spontanea e che rivolgo al sindaco Ciriani è se ne fosse a conoscenza e, se sì, le motivazioni per cui ha dato il via libera allo sfratto. Già il servizio Rai in provincia di Pordenone è da sempre sbilanciato rispetto ad altre aree della regione, ci mancherebbe solo che grazie a questo sfratto rimanessimo scoperti».