12 dicembre 2018
Aggiornato 14:00

Disoccupato perde il controllo e sfascia la vetrata del municipio

L’uomo si è diretto nell’ufficio dell’assistente sociale e preso da un attacco d’ira ha anche scaraventato il computer fuori dalla finestra
Disoccupato perde il controllo e sfascia la vetrata del municipio
Disoccupato perde il controllo e sfascia la vetrata del municipio (Cs)

PRECENICCO – Dramma sociale a Precenicco, dove un disoccupato 50enne, nella mattinata di mercoledì 5 dicembre, ha scatenato il caos all’interno del municipio perdendo il controllo. 

PC SCARAVENTATO FUORI DALLA FINESTRA - L’uomo si è diretto nell’ufficio dell’assistente sociale e preso da un attacco d’ira ha prima scaraventato il computer fuori dalla finestra, poi con un’accetta o un piccone (ancora non è stato chiarito) ha fracassato una delle vetrate del corridoio.

BLOCCATO DAI CARABINIERI - Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri insieme alla Polizia locale che sono riusciti a bloccarlo. Ancora da chiarire le cause del gesto, che fortunatamente non ha coinvolto i dipendenti comunali. Grande lo spavento di chi ha assistito alla scena.