12 dicembre 2018
Aggiornato 14:00

Bini: «Ditedi fondamentale per accompagnare le imprese nella quarta rivoluzione»

L'assessore regionale in visita al Distretto delle tecnologie digitali, Cluster Ict Fvg dal 2016

TAVAGNACCO - «Dobbiamo aiutare il tessuto imprenditoriale della nostra regione ad affrontare con successo la quarta rivoluzione industriale in atto ed, in questo senso, Ditedi può stimolare le imprese affinché si trovino pronte a gestire questo importante processo di trasformazione». Lo ha affermato l'assessore alle Attività produttive del Fvg, Sergio Emidio Bini, in visita oggi al Ditedi, Distretto delle tecnologie digitali, fondato nel 2009 a Tavagnacco e Cluster Ict Fvg dal 2016.

SERVE UN CAMBIO CULTURALE - Una visita che Bini ha considerato costruttiva e durante la quale ha rimarcato come necessario un cambio culturale per affrontare le trasformazioni digitali: «l'impegno della Regione si muove in questa direzione anche attraverso strumenti quali i cluster, rifinanziando linee contributive esistenti o creandone di nuove. In questi mesi stiamo lavorando per trovare modalità di supporto alle imprese affinché affrontino in modo attivo e consapevole questa quarta rivoluzione industriale». L'esponente della Giunta Fedriga ha sottolineato sia la necessità di specializzare i cluster sia l'importanza di aprire maggiormente l'ingresso ai privati. Fondamentale per l'assessore è il superamento delle resistenze culturali, anche grazie a un'azione di formazione, orientamento e sensibilizzazione al digitale. Evidenziata anche la necessità di investire sui grandi temi dell'innovazione: dalla ricerca e sviluppo, alle nuove tecnologie, alle reti.

IL RUOLO DI DITEDI - «Sono convinto che Ditedi possa rappresentare un elemento di grande rilevanza da mettere a sistema», ha concluso Bini. Il Distretto delle tecnologie digitali e cluster Ict della Regione, come è stato spiegato nel corso della vista a cui ha partecipato anche il presidente di Ditedi Mario Pezzetta, promuove la diffusione delle competenze digitali in tutti i settori dell'economia regionale, la cultura digitale e supporta la competitività delle aziende Ict del Fvg. Negli ultimi anni, Ditedi ha organizzato oltre 150 tra seminari e workshop tecnici che hanno visto la partecipazione di più di 5.000 partecipanti.