12 dicembre 2018
Aggiornato 14:00

Grande dolore per la scomparsa di Lorenzo La Vittoria, alpino dell'Ottavo

Decine di messaggi apparsi su Facebook. La pagina del Volley Reana listata a lutto
Grande dolore per la scomparsa di Lorenzo La Vittoria, alpino dell'Ottavo
Grande dolore per la scomparsa di Lorenzo La Vittoria, alpino dell'Ottavo (Facebook)

REANA DEL ROJALE – Grande cordoglio nella comunità di Reana del Rojale per la comparsa di Lorenzo La Vittoria, il 39enne coinvolto giovedì sera in un incidente stradale mentre si trovava in sella alla sua Vespa. Lorenzo era un alpino dell’Ottavo Reggimento di stanza Cividale.

LA DINAMICA DEL SINISTRO - Dalla ricostruzione fatta del sinistro, il vespista percorreva la provinciale 51 quando, all’altezza dell’agriturismo ‘La Lobie’, a Tavagnacco, è finito contro un’auto, una Mercedes con alla guida un 77enne di Pagnacco. Finito a terra, La Vittoria è stato travolto da un’altra vettura che procedeva sul senso opposto. Il 39enne è morto sul colpo. Nulla hanno potuto i sanitari del 118 giunti sul posto.

LE REAZIONI - Grande il dolore di chi lo conosceva, con decine di messaggi apparsi sui social in suo ricordo: i vecchi compagni di scuola, gli amici di sempre, i commilitoni. La società Volley Reana, di cui il 39enne faceva parte, ha listato a lutto la sua pagina Facebook, e un ricordo è arrivato anche dal consigliere regionale, ed ex vicesindaco di Reana, Edy Morandini: «Ci siamo sempre voluti tanto bene».