23 settembre 2019
Aggiornato 18:00
Majano

Danneggia un'auto in sosta: individuato grazie alle telecamere

A finire nei guai è stato un 42enne della zona. Lo sfogo della proprietaria della vettura su un gruppo Facebook
Danneggia un'auto in sosta: individuato grazie alle telecamere
Danneggia un'auto in sosta: individuato grazie alle telecamere

MAJANO – I carabinieri della stazione di Majano hanno denunciato in stato di libertà per l’ipotesi di reato di danneggiamento un 42enne della zona. L’uomo, grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza posizionate nella zona, è stato individuato quale autore del danneggiamento causato su una vettura lasciata in un posto auto.

Una vicenda che la diretta interessata al danneggiamento, Chiara Galante, ha voluto rendere pubblico, postando le foto della sua auto rigata sul gruppo Facebook ‘Sei di Majano se…’. «Verso le 13.15 ho parcheggiato la mia auto in via Udine, in prossimità del civico 8 (Centro Assistenza Riello), per andare a bere un caffè al Bar Gelateria Garden. Al mio ritorno dopo circa 20-30 minuti l'ho ritrovata rigata con le chiavi in entrambe le fiancate e sul davanti. Ho già esposto denuncia ai Carabinieri di Majano, ma chiedo a voi tutti per spirito di comunità e collaborazione, di scrivermi in privato se qualcuno ha visto qualcosa. Per fare quest'opera d'arte immagino che l'artista ci abbia impiegato alcuni minuti, per cui è possibile che qualcuno delle case vicino o dei passanti abbia notato qualcosa (dati anche i mercatini in piazza). Questa macchina - ha aggiunto con profonda amarezza - è stata acquistata 5 giorni fa con i risparmi del mio lavoro e non avendo rogne con nessuno mi riesce difficile comprendere le motivazioni di tale gesto. I carabinieri hanno in mano le immagini di sicurezza delle telecamere della zona, ma chiedo anche aiuto a voi compaesani o almeno ci provo. Grazie per l'attenzione!!»

Grazie alle telecamere, come detto, l’uomo è stato individuato e denunciato. Ora dovrà rispondere davanti a un giudice del suo comportamento.