20 giugno 2019
Aggiornato 16:00
L'annuncio

Il Comune di Udine assumerà 55 nuove persone nel 2019 e altre 10 nel 2020

A fronte di 35 pensionamenti, l’amministrazione ha deciso di aumentare gli effettivi di palazzo D’Aronco
Il Comune di Udine assumerà 55 nuove persone nel 2019 e altre 10 nel 2020
Il Comune di Udine assumerà 55 nuove persone nel 2019 e altre 10 nel 2020

UDINE – Il Comune di Udine assumerà 55 nuove persone nel 2019 e altre 10 nel 2020. L’annuncio è stato dato dal sindaco Pietro Fontanini e dall’assessore Silvana Olivotto nel corso della consueta conferenza stampa post giunta.

SARANNO SPESI 2,5 MILIONI IN PIU' - A fronte di 35 pensionamenti, l’amministrazione ha deciso di aumentare gli effettivi di palazzo D’Aronco, ipotizzando un aumento della spesa annua di circa 2,5 milioni di euro. Si comincerà dai primi mesi del 2019, prima attingendo dalle lista di mobilità, poi bandendo gli appositi concorsi. Se tutto andrà liscio, il sindaco Fontanini conta di poter disporre del nuovo personale da giugno 2019. Diverso il discorso per le persone che saranno assunte nel 2020.

IL PERSONALE RICERCATO – Le figure che il Comune assumerà opereranno nell’ambito dei servizi educativi e sportivi, dei musei e delle biblioteche, dell’edilizia privata, delle infrastrutture, del turismo, demografico, delle entrate, delle risorse umane e sociali. Ci saranno anche 12 posti per la Polizia locale. «Vogliamo dare un segnale sul fronte dell’occupazione – ha chiarito Fontanini –. Ci auguriamo che questi nuovi posti siano ricoperti soprattutto da giovani per ridurre il tasso di disoccupazione».