12 dicembre 2019
Aggiornato 02:00
Tavagnacco

Maltrattamenti nei confronti della moglie e dei figli minori: intervengono i carabinieri

I militari dell'Arma hanno notificato a un 41enne l’allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento alle parti offese
Maltrattamenti nei confronti della moglie e dei figli minori: intervengono i carabinieri
Maltrattamenti nei confronti della moglie e dei figli minori: intervengono i carabinieri

TAVAGNACCO – Allontanato da casa in quanto ritenuto responsabile di maltrattamenti e aggressioni verbali ai danni della moglie e dei figli minori conviventi. E’ successo a Tavagnacco, dove i carabinieri della stazione di Feletto Umberto hanno notificato il provvedimento a un 41enne.

La misura cautelare, arrivata dopo una mirata attività d’indagine da parte dei militari dell’Arma, è stata emessa dal Gip del Tribunale Udine, e prevede l’allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento alle parti offese.