19 marzo 2019
Aggiornato 09:30
31 dicembre

Fuori casa per Capodanno, a ‘festeggiare’  sono i ladri

Addirittura una quindicina i colpi messi a segno tra Udine e la provincia
Fuori casa per Capodanno, a ‘festeggiare’  sono i ladri
Fuori casa per Capodanno, a ‘festeggiare’  sono i ladri Adobe Stock

UDINE – Ladri scatenati nella notte di San Silvestro. Approfittando delle case lasciate vuote per i festeggiamenti dell’ultimo giorno dell’anno, diverse abitazioni sono state visitate dai malintenzionati. Addirittura una quindicina i colpi messi a segno tra Udine e l’hinterland, con il bottino che ammonta a decine di migliaia di euro.

Nel quartiere dei Rizzi il furto più importante ha riguardato un’abitazione di via delle Scuole, dove sono spariti 15 mila euro tra contanti e oggetti preziosi. Altri colpi tentati o messi a segno in via Majano, in via Gorizia, in via Sacile. A essere sottratti sono stati sempre gioielli e contanti. I ladri hanno agito anche a Campoformido e a Basaldella, con porte e finestre forzate e stanze messe a soqquadro.

Delle indagini si stanno occupando i carabinieri e la polizia, impegnati a dare un nome ai malviventi che hanno colpito anche a Cividale e a Cervignano.