18 luglio 2019
Aggiornato 11:30
Venzone

Lite tra pakistani: uno finisce in ospedale e denuncia i connazionali

Dopo le indagini dei carabinieri, due migranti sono stati deferiti per lesioni personali in concorso
Lite tra pakistani: uno finisce in ospedale e denuncia i connazionali
Lite tra pakistani: uno finisce in ospedale e denuncia i connazionali Carabinieri

VENZONE – Dopo una lite un 32enne cittadino pakistano ha denunciato due suoi connazionali di 19 e 22 anni per le ipotesi di reato di lesioni personali in concorso. Al termine delle indagini di rito, i carabinieri della stazione di Venzone hanno formalizzato il deferimento nei confronti dei due migranti.

La lite risale allo scorso 7 novembre, quando lungo via Roma, a Venzone, i due pakistani più giovani aggredivano il connazionale 32enne procurandogli lesioni giudicate guaribili, dal personale del Pronto Soccorso di Udine, in 5 giorni. La denuncia da parte della persona aggredita è stata formalizzata l’11 dicembre.