24 gennaio 2019
Aggiornato 14:30
Udine

Litiga con la moglie e la colpisce al volto con una mazzetta

L’uomo è stato bloccato dalla Polizia e nei suoi confronti è scattato l’allontanamento dalla casa famigliare
Litiga con la moglie e la colpisce al volto con una mazzetta
Litiga con la moglie e la colpisce al volto con una mazzetta Polizia di Stato

UDINE – Dopo l’ennesima lite coniugale, un cittadino ghanese di 47 anni ha afferrato una mazzetta da muratore e ha colpito al volto la moglie, anche lei cittadina ghanese (entrambi in possesso di un regolare permesso di soggiorno). E’ accaduto a Udine Sud mercoledì 2 gennaio.

L’uomo è stato bloccato dalla Polizia e nei suoi confronti è scattato l’allontanamento dalla casa famigliare. La donna, invece, è stata soccorsa dal personale del 118 e portata al Pronto Soccorso. Per lei la prognosi è di 10 giorni.

Una coppia che spesso litigava, anche in modo violento, come ha riferito la donna alle forze dell’ordine. Il più delle volte le angherie subite dalla moglie avvenivano davanti ai due figli.