23 aprile 2019
Aggiornato 00:30
Domenica 6 gennaio

Messa e musica per l'Epifania all'Ospedale di Udine

La celebrazione sarà accompagnata dal soprano Lucia Premerl e dall'organo di Ferdinando Mussutto
Messa e musica per l'Epifania all'Ospedale di Udine
Messa e musica per l'Epifania all'Ospedale di Udine Ufficio Stampa

UDINE - L’Epifania 2019 vedrà rinnovarsi un appuntamento che negli ultimi anni ha unito musica e spiritualità, a chiusura del periodo delle festività natalizie udinesi. Anche quest’anno, nella Chiesa Centrale del S.Maria della Misericordia di Udine, domenica 6 gennaio 2019 (con inizio alle 10.30), si terrà la Santa Messa che vedrà l’accompagnamento musicale del soprano Lucia Premerl e di Ferdinando Mussutto all’organo. L’appuntamento, organizzato dall’Associazione Progetto Musica, con il sostegno del Comune di Udine e in collaborazione con l’Azienda Sanitaria Integrata di Udine, è dedicato ai degenti del nosocomio udinese e non solo, essendo aperto al pubblico.

Il programma della Santa Messa prevede l’esecuzione de La Serenata di Gaetano Braga, l’Allelujah, l’Ave Maria di Charles Gounod, l’Ave Verum Corpus di W.A. Mozart e l’Agnus Dei di Prisco. L’accompagnamento musicale della Santa Messa epifanica è alla sua quinta edizione, un appuntamento che ha saputo diventare un piccolo momento di raccolta e di vicinanza a chi è costretto a passare le festività in ospedale.

L’Associazione Progetto Musica, fondata nel 1994 con l’obiettivo di promuovere, diffondere e divulgare un certo tipo di cultura musicale, è divenuta nel corso degli anni una delle realtà più attive e conosciute anche fuori dall’ambito regionale. Per rimanere aggiornati sulle attività dell’Associazione Progetto Musica, visitare il sito www.associazioneprogettomusica.org .