18 marzo 2019
Aggiornato 17:30
Sappada

Lisa Vittozzi da leggenda: nuovo trionfo in Coppa del Mondo

La supercampionessa bissa il successo di giovedì nella sprint di Coppa del Mondo di Oberhof
Lisa Vittozzi da leggenda: nuovo trionfo in Coppa del Mondo
Lisa Vittozzi da leggenda: nuovo trionfo in Coppa del Mondo Ufficio Stampa

SAPPADA - Lisa Vittozzi nella storia del biathlon italiano. La supercampionessa di Sappada, vincitrice giovedì nella sprint di Coppa del Mondo di Oberhof (Germania), si è ripetuta sabato 12 gennaio nell’inseguimento, prima biathleta italiana (maschi compreso) a riuscirci nella storia.

Domenica ultime gare a Oberhof

Gara ancora una volta splendida quella della sappadina, autrice di due soli errori nonostante un poligono molto difficile anche a causa del vento. Al traguardo Lisa precede di 14″ la slovacca Kuzmina e di 27″ la francese Chevalier. Dorothea Wierer chiude quinta, rimanendo in testa alla classifica generale davanti a Lisa. Domenica 13 alle 11.45 ultime gare della settimana di Oberhof con la staffette, quella femminile alle 11.45, quella maschile alle 14.30.

I complimenti di Dunnhofer e Fedriga

A Lisa vanno i complimenti del presidente della Fisi Fvg Maurizio Dunnhofer. Sulla vittoria si è espresso anche il governatore Massimiliano Fedriga:«Lisa Vittozzi è il simbolo di un Friuli Venezia Giulia socialmente e sportivamente più completo grazie all’acquisizione di Sappada, ormai a tutti gli effetti una risorsa territoriale e turistica in più per la nostra comunità regionale. La crescita sportiva di Lisa – aggiunge Fedriga – è stata costante negli anni a testimonianza di un doppio traguardo conquistato tutto meno che per caso, grazie a impegno, talento e tanta determinazione figlia di una mentalità che, in Friuli Venezia Giulia, a maggior ragione nelle aree montane, è caratterizzata da tenacia e invincibile forza di volontà»