18 ottobre 2019
Aggiornato 06:30
Basket

Scoppola per la Gsa che perde anche a Mantova

I bianconeri affondando a Mantova per 82 a 64 confermando il 'mal di trasferta'
Scoppola per la Gsa che perde anche a Mantova
Scoppola per la Gsa che perde anche a Mantova

UDINE - La Gsa Udine conferma il suo 'mal di trasferta' affondando a Mantova per 82 a 64. Un match  che ha visto gli ospiti rimanere a contatto o davanti ai padroni di casa solo fino all'inizio del secondo quarto per poi progressivamente eclissarsi davanti ad una Pompea aggressiva e precisa. I lombardi hanno avuto quattro giocatori in doppia cifra, tra cui l'ex Raspino autore di ben 19 punti con uno stupefacente 3/3 al tiro da tre punti (non la sua specialità, come ricorderanno i tifosi udinesi).

L'assenza tra i bianconeri di Powell, che rimarrà lontano dal parquet per almeno altri tre match, si è fatta sentire fin oltre misura e giustifica parzialmente la prestazione negativa della formazione friulana che avuto diversi giocatori sottotono. In particolare, sotto canestro Udine ha subito diversi canestri facili da parte dei mantovani, che hanno avuto nell'americano Morse (19 punti) e nell'italo-argentino Ghersetti (17 punti) due protagonisti dell'incontro, mentre il reparto lunghi friulano (Pellegrino, Mortellaro, Genovese e Nikolic) è stato quasi del tutto improduttivo, mettendo insieme solamente 12 punti e difendendo male il canestro della squadra di coach Cavina.

Consolanti, invece, le prestazioni del rientrante Simpson, autore di 28 punti ed a lungo l'unico a provare a riacciuffare Mantova e di Cortese che, pur limitato dalla botta alla spalla rimediata nel precedente match con Imola, si è ben mosso mettendo a segno 12 punti.
Troppo poco, però, per sperare di vincere a Mantova contro una formazione che si è dimostrata più affamata di vittoria rispetto ai friulani. Ed ancora più per affrontare con maggiore tranquillità le difficile prove con le lanciatissime Montegranaro e Fortitudo che attendono i bianconeri.
 

Pompea Mantova - G.S.A. Udine 82-64 (19-21, 44-33, 68-51)
Pompea Mantova: Anthony Morse 19 (9/12, 0/0), Tommaso Raspino 19 (4/5, 3/3), Mario jose Ghersetti 17 (3/7, 2/4), Rain Veideman 10 (1/7, 2/4), Lorenzo Maspero 6 (3/7, 0/1), Riccardo Visconti 5 (2/3, 0/4), Giovanni Poggi 4 (2/2, 0/0), Matteo Ferrara 2 (1/2, 0/0), Francesco Guerra 0 (0/1, 0/0), Andrea Albertini 0 (0/0, 0/1). All. Finelli.
Tiri liberi: 11 / 17 - Rimbalzi: 31 9 + 22 (Anthony Morse 12) - Assist: 20 (Rain Veideman 7)
G.S.A. Udine: Trevis Simpson 28 (6/9, 5/7), Riccardo Cortese 12 (3/4, 2/5), Marco Spanghero 6 (0/3, 2/5), Stefan Nikolic 5 (1/2, 1/3), Lorenzo Penna 4 (2/2, 0/4), Francesco Pellegrino 4 (2/4, 0/0), Salvatore Genovese 3 (0/0, 1/3), Mauro Pinton 2 (1/1, 0/4), Chris Mortellaro 0 (0/2, 0/1), Matteo maria Visentini n.e.. All. Cavina.