18 settembre 2019
Aggiornato 07:30
Udine

Si sdraia sull'asfalto in viale dello Sport: traffico in tilt

Un cittadino pakistano ha bloccato la circolazione nel tentativo di attirare l'attenzione: sarebbe stato minacciato da alcuni connazionali. Sul posto i Carabinieri
Si sdraia sull'asfalto in viale dello Sport: traffico in tilt
Si sdraia sull'asfalto in viale dello Sport: traffico in tilt

UDINE - Gli automobilisti se lo sono trovati di fronte, steso sull’asfalto. Attimi di concitazione martedì sera in viale dello Sport, a Udine, dove un cittadino pakistano ha bloccato la circolazione nel tentativo di attirare l'attenzione. Per fortuna nessuno si è fatto male e la situazione è tornata alla normalità dopo qualche minuto. Il fatto è accaduto verso le 20.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e un’ambulanza del 118. L’uomo, di nazionalità pakistana, come ha riferito un testimone, si è gettato a terra, sull’asfalto, per tentare di richiamare l’attenzione sulle angherie subiti da alcuni suoi connazionali. Un gesto che avrebbe potuto avere conseguenze molto gravi visto il traffico sull'arteria a quell'ora. E' probabile che nella zona ci sia un riparo abusivo dove un gruppo di migranti trova ospitalità. Potrebbe trattarsi delle case in costruzione in via San Domenico.

Saranno le forze dell'ordine ad appurarlo. Intanto, dal racconto del pakistano, è emerso come il giovane sia stato oggetto di minacce da parte di alcuni suoi connazionali.