21 aprile 2019
Aggiornato 08:30
Rai 2

Sabato 26 gennaio i riflettori di «Sereno Variabile» si accendono su Udine

Alla scoperta di libreria e osterie della città: l'appuntamento è alle 17 su Rai 2. Una cartolina della città che rappresenta un’ottima occasione di promozione turistica
Sabato 26 gennaio i riflettori di 'Sereno Variabile' si accendono su Udine
Sabato 26 gennaio i riflettori di 'Sereno Variabile' si accendono su Udine Ufficio Stampa

UDINE - Sabato 26 gennaio alle 17 su Rai 2 andrà in onda la puntata di Sereno Variabile, condotta da Osvaldo Bevilacqua, interamente dedicata a Udine e alla sua offerta culturale, enogastronomica e artistica: una cartolina della città che rappresenta un’ottima occasione di promozione turistica.

I mille volti della città

Il conduttore assisterà alle esibizioni canore e sonore sulle note di Rossini degli allievi del Conservatorio Jacopo Tomadini, visiterà una singolare scuola di musica, dove fin dalla più tenera età bambini imparano a suonare grazie a un innovativo metodo basato sull’accoppiamento tra colori e note musicali. Scoprirà la vocazione alla lettura della città attraverso le sue librerie e l’attitudine artistica all’interno di un laboratorio di ceramica e di una modisteria. Non mancheranno anche i momenti conviviali nelle tipiche osterie, per raccontarne il fascino rustico e tradizionale e nelle piazze della città dove il conduttore incontrerà personaggi, attori teatrali e gruppi musicali.

Frutto di un lavoro di team 

Il programma è frutto di una consolidata collaborazione tra PromoTurismo Fvg e la produzione del programma ed è stato realizzato grazie alla preziosa collaborazione di diversi operatori pubblici e privati del territorio.