20 settembre 2019
Aggiornato 03:30
Venerdì 29 marzo

Torna il Ceghedaccio, ufficializzata la data dell'edizione primaverile

Partito il conto alla rovescia per l'evento che ogni volta richiama da tutta la regione e non solo migliaia di appassionati di musica dance anni '70, '80 e '90
Torna il Ceghedaccio, ufficializzata la data dell'edizione primaverile
Torna il Ceghedaccio, ufficializzata la data dell'edizione primaverile Ufficio Stampa

UDINE - I telefoni della segreteria avevano iniziato a squillare da un bel po'. La domanda era sempre la stessa: a quando la prossima data del Ceghedaccio? Bene, a due mesi esatti arriva l'ufficializzazione della notizia. L'edizione primaverile della più grande manifestazione dedicata agli appassionati di musica anni '70, '80 e '90 e che si svolge due volte l'anno si terrà venerdì 29 marzo 2019, sempre al padiglione 6 dell'Ente fiera di Udine. Dopo le due riuscitissime serate, che hanno visto il pubblico del Ceghedaccio accorrere per festeggiare i 25 anni della manifestazione, tornano quindi a girare i vinili che hanno fatto ballare intere generazioni, come sempre grazie all'energia e alla simpatia di Renato e Carlo Pontoni, organizzatori e anime della serata che ogni edizione richiama migliaia di persone da tutta la regione e non solo a radunarsi sotto la luccicante palla specchiata appesa al centro del padiglione.

Il programma della serata 

Rigorosissimi, come sempre gli orari. Alle 20 inizierà il buffet a prenotazione con musica live. Alle 22 spazio alla grande musica, che terminerà come da copione all'1.30 di notte. Cinquecento, inoltre, i posti a sedere messi a disposizione su prenotazione e con personale dedicato alle persone che preferiscono stare comode e godersi solo lo spettacolo condito, come tradizione, non solo da tanta musica, ma anche da straordinari giochi di luce e divertenti sorprese.

Al via le prevendite

Per non trovarsi 'imbottigliati' nelle code alla cassa della Fiera gli organizzatori suggeriscono di acquistare i biglietti prima visto che non ci sono diritti di prevendita e che, quindi, il costo (18 euro intero e 14 ridotto per i possessori della Ceghedaccio Card) è esattamente lo stesso, ma con il vantaggio di non aspettare all'ingresso. I biglietti sono già da ora disponibili online sul circuito vivaticket e a breve anche nelle consuete prevendite.
Per chi preferisse non dover guidare sono confermati i pullman che la stessa organizzazione ha messo a disposizione con partenza da Trieste e da Pordenone con diverse fermate intermedie.
Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare allo 0432508586, inviare un sms o un messaggio whatsapp al 3452655945 o una email all'indirizzo info@ceghedaccio.com