17 giugno 2019
Aggiornato 13:00
Chiusaforte

Sella Nevea sommersa dalla neve: oltre 2 metri a Prevala

La primavera sugli sci, grazie a questa perturbazione, salva
La neve alla stazione di arrivo della Funifor Prevala
La neve alla stazione di arrivo della Funifor Prevala

CHIUSAFORTE - Neve record a Sella Nevea, dove nelle ultime 48 ore è caduto più di un metro di neve. E così nella zona dove si trova il rifugio Gilberti, il manto bianco ha superato i 2 metri e 30 centimetri di altezza. 

Nessun problema per i gestori, che sono stati ‘liberati’ sabato mattina, per motivi di sicurezza legati al rischio di slavine gli impianti sciistici sono rimasti chiusi sabato e anche domenica non si potrà sciare a Sella Nevea.

Sono comunque da evitare le escursioni, visto che il pericolo valanghe è stato dichiarato ‘forte’, 4 su una scala da 1 a 5. Con il ritorno del sole, lunedì, tutto tornerà alla normalità e gli appassionati potranno godere dello spettacolo di una Conca Prevala piena di neve. Anche la primavera sugli sci, grazie a questa perturbazione, è salva!