19 agosto 2019
Aggiornato 14:30
Udine

Controlli in Borgo Stazione: un arresto per tentata rapina

Negli ultimi giorni identificate 240 persone, controllati 39 veicoli e 6 pubblici esercizi, sequestrati 5 grammi di stupefacente
Controlli in Borgo Stazione: un arresto per tentata rapina
Controlli in Borgo Stazione: un arresto per tentata rapina Polizia di Stato

UDINE - Proseguono i controlli del territorio da parte del personale della Questura di Udine. Negli ultimi giorni la zona di Borgo Stazione è stata di nuovo passata al setaccio dalla Sezione Volanti di Udine insieme al Reparto Prevenzione Crimine Veneto di stanza a Padova, a una pattuglia della Polizia Locale e a un’unità cinofila della Guardia di Finanza.

Nel complesso in soli due giorni, giovedì 31 gennaio e venerdì 1 febbraio, son state identificate 240 persone, controllati 39 veicoli e 6 pubblici esercizi, sequestrati 5 grammi di stupefacente, elevate 6 contravvenzioni al Codice della Strada. Giovedì mattina è stata tratta in arresto una 22enne italiana resasi responsabile di una tentata rapina a danni di un esercente cinese: per guadagnare la fuga con la merce sottratta colpiva al volto e a una mano la negoziante ma veniva bloccata e condotta dagli agenti in Questura.

Deferiti all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà anche un cittadino marocchino per inottemperanza all’ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale, un cittadino afghano inosservante del divieto di ritorno nel comune udinese, due cittadine croate, residenti fuori regione, trovate in possesso di arnesi atto allo scasso. Da ultimo segnalato amministrativamente un cittadino algerino trovato in possesso di 5 grammi di hashish, detenuti per uso personale. I controlli straordinari proseguiranno anche nelle prossime settimane.