19 agosto 2019
Aggiornato 14:30
Torviscosa

Sversamento di 5 cubi di cloro liquido dagli impianti della Halo Industry

E’ accaduto nella giornata di domenica, con i tecnici dell’impresa che sono riusciti a risolvere il problema lunedì
Sversamento di 5 cubi di cloro liquido dagli impianti della Halo Industry
Sversamento di 5 cubi di cloro liquido dagli impianti della Halo Industry Regione Friuli Venezia Giulia

TORVISCOSA - Sversamento di cloro negli impianti della Halo Industry di Torviscosa. E’ accaduto nella giornata di domenica, con i tecnici dell’impresa che sono riusciti a risolvere il problema lunedì. La vicenda non è stata resa pubblica dall’azienda ma da alcuni consiglieri di Torviscosa, che hanno chiesto lumi, attraverso un’interrogazione, al sindaco Roberto Fasan.

Sulla pagina Facebook del gruppo ‘Insieme per Torviscosa’, è apparso un post che parla dell’accaduto: «Volevamo informarvi che in data 27 gennaio 2019 alle ore 20 circa, all'interno di Helo Industry Caffaro, c'è stato un sversamento di 5 cubi di cloro liquido, facendo scattare il piano d' emergenza all'interno della fabbrica. Noi chiediamo al sindaco: lei era a conoscenza dell' accaduto?».

Il post pubblicato su Facebook prosegue così: «Visto che all' interno del paese esiste un piano d'emergenza estremo, perché non sono mai state fatte assemblee o brochure dove viene spiegato ai cittadini come procedere in questi casi? Inoltre chiediamo perché non è mai stata fatta nessuna lezione all'interno della scuola che spieghi agli studenti come comportarsi in caso di fuoriuscita di sostanze chimiche pericolose? Le ricordiamo che le finestre della scuola non chiudono ermeticamente facendo si che le sostanze nocive entrino all'interno».