22 aprile 2019
Aggiornato 04:30
Calcio

Ancora una sconfitta per l'Udinese: il baratro è a un passo

Il Torino vince grazie a un colpo di testa di Aina. De Paul sbaglia un rigore e colpisce una traversa
Ancora una sconfitta per l'Udinese: il baratro è a un passo
Ancora una sconfitta per l'Udinese: il baratro è a un passo ANSA

UDINE - Si dirà, «se il rigore fosse entrato», «se i tifosi avessero cantato», «se l'arbitro fosse stato più attento». La realtà è che l'Udinese perde ancora, sconfitta dal Torino per 1 a 0. E ora la situazione si fa davvero 'calda' per i bianconeri, a un passo dal baratro.

Il Toro passa grazie a un colpo di testa di Aina

L'Udinese può mangiarsi le mani per un rigore sbagliato da De Paul e per una rete annullata a Okaka al 90' per un fuorigioco di Lasagna. Negli undici minuti di recupero succede un po' di tutto, con l'espulsione di De Maio e la traversa colpita da De Paul.

Il baratro è a un passo

Eppure la partita sembrava essersi messa bene, dopo un miracolo di Sirigu su tiro ravvicinato di Pussetto nei primi minuti. Il gol granata arriva al 31' con Aina lasciato solo da Nuytinck ed Ekong che realizza il suo primo gol da quando è in Italia. L'Udiense prova a reagire, ma Pussetto e Fofana sprecano. Dopo un mancato raddoppio per il Toro, l'arbitro fischia un rigore ai bianconeri grazie al Var. Dagli undici metri De Paul sbaglia. Purtroppo 11 minuti di recupero non bastano all'Udinese che perde ancora avvicinandosi paurosamente alla zona retrocessione.