19 febbraio 2019
Aggiornato 00:30
Palmanova

Al lavoro nel cantiere per la terza corsia, ma era stato espulso: 34enne arrestato

L'uomo, albanese, stava operando per conto di una ditta di carpenteria di Ferrara
Al lavoro nel cantiere per la terza corsia, ma era stato espulso: 34enne arrestato
Al lavoro nel cantiere per la terza corsia, ma era stato espulso: 34enne arrestato Ufficio Stampa

PALMANOVA - Stava lavorando per una ditta di carpenteria di Ferrara nel cantiere della terza corsia, sull’A4. Dopo un controllo effettuato dai carabinieri della stazione di Palmanova, però, è emerso come fosse stato espulso dal territorio nazionale, e quindi non avrebbe potuto trovarsi in Italia.

A finire nei guai è stato un 35enne cittadino albanese, arrestato per violazione delle disposizioni in materia di immigrazione clandestina. L’uomo sarà giudicato con giudizio direttissimo.

Ulteriori accertamenti saranno effettuati anche sui titolari dell’azienda di carpenteria per cui il 35enne lavorava in condizione di illegalità, non essendo in possesso di documenti in regola. Si tratta di 5 cittadini albanesi, che per ora sono stati denunciati per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.