16 ottobre 2021
Aggiornato 23:00
Lignano Sabbiadoro

Prendeva contributi usando un falso nome: denunciata una 44enne

La scoperta è stata fatta dai carabinieri in collaborazione con l’Ufficio Immigrazione della Questura

LIGNANO SABBIADORO - I carabinieri della stazione di Lignano Sabbiadoro, al termine di un’attività di indagine svolta in collaborazione con l’Ufficio Immigrazione della Questura di Udine. hanno deferito in stato di libertà una 44enne cittadina ucraina, residente in loco.

La donna è accusata di ricettazione, sostituzione di persona, falsità materiale commessa da privato, falsa attestazione sull’identità a pubblico ufficiale, indebite percezioni di erogazioni a danno dello Stato, ingresso illegale nel territorio dello Stato.

Da quanto riferito dai militari dell’Arma, la 44enne, avvalendosi di documentazione falsa e intestata a terze persone, era riuscita a ottenere erogazioni illecite di sostegno del reddito.