25 giugno 2019
Aggiornato 00:30
L'opera

Udine, via libera alla prima rotonda di viale Venezia

Sarà realizzata dal gruppo Lidl. il Comune ha chiesto alcune piccole modifiche al progetto
Udine, via libera alla prima rotonda di viale Venezia
Udine, via libera alla prima rotonda di viale Venezia Diario di Udine

UDINE - Se ne parla da un po’, ma di concreto ancora non c’era nulla. Lunedì, però, è arrivato il via libera dalla giunta comunale alla nuova rotonda di viale Venezia. Una delle tre inizialmente programmate, quella in prossimità del Lidl, all’incrocio con via Ternova. Sarà proprio la catena di supermercati a realizzare l’opera, che oltre a razionalizzare la viabilità in quell’area, migliorerà l’accesso al supermercato, senza intaccare (come inizialmente previsto) la recinzione della clinica Città di Udine. 

Il Comune ha però voluto apportare alcune modifiche al progetto presento da Lidl, e in particolare gli accessi dai controviali verso il viale principale, che la giunta vorrebbe limitare, e la larghezza dei marciapiedi, che non dovrebbe mai scendere sotto il metro e mezzo.

Questa, come detto, sarà solo la prima delle rotonde in programma su viale Venezia, dove ne saranno realizzate altre due grazie a 1 milione di euro in arrivo dal Cipe. Ora la palla passa al gruppo Ldl, che dovrà approvare le modifiche proposte e farle proprie. Se tutto andrà bene l’opera potrebbe partire ed essere conclusa entro la fine del 2019.