12 dicembre 2019
Aggiornato 02:00
Domenica notte

Rissa notturna nel parco di villa Tinin: due uomini in Pronto soccorso

Una discussione iniziata all’interno di un bar, forse a causa di un bicchiere di troppo, è sfociata in una vera e propria lite. Intervento dei carabinieri
Rissa notturna nel parco di villa Tinin: due uomini in Pronto soccorso
Rissa notturna nel parco di villa Tinin: due uomini in Pronto soccorso Carabinieri

TAVAGNACCO – Una discussione iniziata all’interno di un bar, forse a causa di un bicchiere di troppo, è sfociata in una vera e propria lite nel parco di villa Tinin, a Feletto Umberto. I protagonisti della scazzottata, come anticipa il Messaggero Veneto, sono due italiani, il primo un 32enne di Tavagnacco, il secondo un 49enne di Cividale. Il fatto è accaduto nella notte tra domenica e lunedì. 

Per riportare la calma è stato necessario l’intervento dei carabinieri della stazione di Feletto. A finire nei guai è stato anche un 45enne residente nella provincia friulana che si è messo di mezzo insultando i carabinieri. Quest’ultimo è stato denunciato per ubriachezza e oltraggio a pubblico ufficiale. Ancora da valutare la posizione dei due contendenti. 

I due litiganti sono stati soccorso dal personale del 118 e sono finiti in Pronto soccorso per accertamenti.